Carissimi tutti,

il nostro “Anno Giubilare” è ormai giunto quasi alla fine ma la musica non è cambiata. La tristezza, i problemi e lo smarrimento, derivanti dalla pandemia e non, ce la stanno mettendo tutta e, sicuramente, possiamo affermare all’unisono con il poeta: “Non ho avuto niente di quello che avevo chiesto, ma ho avuto sempre tutto quello di cui avevo bisogno”; però, avvolti dalla Grazia, siamo qui per annunciarvi la nostra immensa gratitudine al Signore che, ancora oggi, a distanza di venticinque anni, ci chiama ad essere lievito nascosto nella massa della nostra amata Diocesi.

Certamente in presenza non ci è stato possibile “farci prossimi” nelle vostre comunità ma abbiamo imparato che, incontrarci su piattaforma, permette alle persone più in difficoltà di essere parti attive degli eventi organizzati, di incontrare persone troppo distanti da essere raggiunte con altri mezzi e, cosa più importante, consente di non usare le mascherine e di poterci sorridere ancora.

Siamo vergini consacrate nel mondo, unite a Cristo con solenne rito nuziale celebrato pubblicamente dal Vescovo diocesano e, perciò, immagine visibile dell’amore sponsale tra il Signore e la Sua Chiesa, “che volle vergine, sposa e madre: vergine per l’integrità della fede, sposa per l’indissolubile unione con Cristo, madre per la moltitudine dei figli” (omelia del rito di consacrazione, n. 16).

Vi ricordiamo di accompagnarci con la preghiera l’11 febbraio, giorno della nascita dell’Ordo Virginum nella nostra Diocesi che, venticinque anni fa, vedeva la luce con la Consacrazione di Emilia Centanni e Vi invitiamo a partecipare con noi all’incontro di preghiera che si terrà alle ore 20.00 dello stesso giorno sulla piattaforma Cisco Webex, per lodare il Signore per le Grazie di questo cammino e per i doni che ci sono stati fatti e che ancora saranno elargiti a piene mani.

Tutte le persone e le Comunità interessate potranno inviare una mail al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e riceveranno, a tempo debito, il link di accesso all’evento.

L'Ordo Virginum diocesano

PowerPoint

Chi è online

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online